• Categoria: Malattie sessuali
  • Categoria: Malattie sessuali

Infezioni da clamidia

Le infezioni da clamidia sono assai diffuse in Europa e vengono causate da batteri Chlamydia trachomatis. Esse sono causa di fastidiose infezioni genitourinarie che comportano forte pru- rito e bruciori durante la minzione. Nell'uomo possono essere colpite la prostata e l'epididimo, nella donna anche la vagina, l'utero, le tube e le ovaie, con conseguente sterilità o gravidanza tubarica. L'infezione decorre spesso senza disturbi e può essere facilmente curata con antibiotici. Il contagio neonatale è frequente e conduce a congiuntiviti e polmoniti.

Per saperne di più sulle infezioni da Clamidia

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!