• Pubblicata il:
  • Autore: Giovanni
  • Categoria: Racconti etero
  • Pubblicata il:
  • Autore: Giovanni
  • Categoria: Racconti etero

La mia ragazza in macchina con uno sconosciuto

Era un po' di tempo che accennavo le mie fantasie perverse alla mia ragazza (lei 24 anni, io 28), in genere per aumentare un po' l'eccitazione mentre facevamo sesso. L'idea che lei facesse qualcosa con altri uomini mi stuzzicava molto, e anche lei ha sempre reagito con molta complicità alle mie provocazioni, anche se la cosa si limitava a fantasie verbali. Finchè una sera c'è stata la svolta. Eravamo in macchina, nel parcheggio di una discoteca, lei era vestita molto provocante come le piaceva fare spesso, perchè diceva che così si sentiva un po' puttana. Tra l'altro era un po' ubriaca perchè aveva bevuto un po', questo in genere la rende molto disinibita. Ci stavamo baciando e lei cominciava a palparmi, dicendomi che voleva farmi un pompino lì nel parcheggio. Io a quel punto le dissi "Ma non vorresti fare qualcosa con uno sconosciuto, stasera mi sembri molto troia..". Lei, sempre un po' di giri, mi fa "Che porco che sei, e cosa vorresti che facessi ?". Intanto intorno alla macchina passava gente che usciva dal locale, in gran parte uomini. "Magari potresti farti scopare da qualcuno di questi, mentre io guardo. Anzi, sai cosa mi farebbe impazzire..". Lei rispose "No, dai.. il culo non me la sento di darlo, se proprio ci tieni posso fargli un pompino, visto che ho questa voglia.." Ebbi un fremito di eccitazione, e la provocai ancora "Ma secondo me non sei capace di fare una cosa del genere". Lei rispose subito punta nell'orgoglio "Mi vuoi mettere alla prova ? La prendo come una sfida allora.." Ci spostammo con la macchina all'interno del parcheggio e intravidi un'auto isolata con un uomo solo al'interno. Posteggiai lì accanto. Lei scese rivolgendomi uno sguardo da gran porca e dicendomi "Stasera ti faccio sentire un vero cornuto". Gli parlò al finestrino con il suo atteggiamento da troia e non ci mise molto a farsi aprire la portiera. Entrò e richiuse. Rimasi chiuso nella mia auto a osservare la situazione. Vidi che parlarono per un paio di minuti, lei fece cenno verso di me un paio di volte, gli stava spiegando la situazione. Il tizio non mi pareva giovane, anzi.. probabilmente era sui 50 anni, anche oltre. Lei tirò fuori dalla borsetta il lucidalabbra, spalmandoselo abbondantemente sulle labbra, mentre lui abbassò leggermente lo schienale armeggiando con qualcosa, potevo immaginare benissimo cosa stesse facendo. Mi guardò ancora una volta, mostrandomi le labbra lucide, poi scomparve in basso chinandosi sull'uomo. Stavo impazzendo di gelosia ed eccitazione, ma soprattutto avevo un'erezione dirompente nei pantaloni. Guardavo la mia ragazza che praticava un succulento pompino in macchina a un uomo che poteva avere l'età di suo padre, da vera troia. Vedevo la testa di lei andare su e giù, mentre lui faceva smorfie da porco e le teneva la mano sulla testa, per regolarle il movimento. La stava trattando proprio come una puttana da strada, non potevo sentire cosa le stesse dicendo ma immaginavo non fossero certo tenerezze. A un tratto si fermò e prese il cellulare per scrivermi un messaggio, mentre se la rideva con l'uomo. Glielo fece anche leggere prima di mandarmelo. "Vedessi come ce l'ha grosso, non sono abituata.. gli ho detto che ingoio" Intanto avevo iniziato a farmi una sega, la situazione era irresistibile. Si ripassò il lucidalabbra e riprese a lavorare sull'uomo, come prima da vera troia. Lui continuava a dirle cose che avrei voluto sentire ma non potevo. Dopo una decina di minuti interminabili il tizio fece delle smorfie più intense e cominciò ad avere dei sussulti inconfondibili: lo aveva portato al culmine e lui le stava inondando la bocca, mentre lei continuava a oscillare su e giù con la testa. Lei si rialzò, di nuovo rivolgendosi dalla mia parte, e con le dita si ripulì qualcosa sul mento e se la portò alla bocca, probabilmente qualche ultima goccia che le era sfuggita poco prima. Lui la fece chinare di nuovo, probabilmente voleva essere ripulito con cura. Vidi che lei non esitò minimamente. In quel momento venni anch'io, schizzando sul volante della mia macchina. A un tratto lei prese il cellulare, pensavo mi stesse scrivendo qualcosa, invece non mi arrivò nulla, si stavano scambiando il numero di telefono. Quando tornò in macchina la prima frase che mi disse fu: "Hai avuto proprio una grande idea, sai amore ?".

Vota la storia:




13/03/2014 01:36

Lauro

Caro amico guardone e un po' coglione, se vuoi saperlo "quel sconosciuto " sono io e, non so se te la sposi, ma sappi che le ruppi il sederone tre giorni dopo quel furtivo pompino. Ciaooooo

12/03/2014 17:23

franco

Hai ragione Peppe. Questi che scrivono hanno sogni perversi sulle loro mogli e con la fantasia vorrebbero che fossero chiavate da altri, ma poi guai nemmeno a parlare con la donna. Si incazzano e sono gelosi. Tutte balle per segaioli. Loro si bagnano solo al pensiero che qualcuno le accarezzi e le trombi e, mentre scrivono il racconto, si segano follemente.

11/03/2014 22:48

Ponzio

Peppe, tu avevi la serata libera invece?. O le mani libere?ahahaha. Il segaiolo

11/03/2014 21:33

peppe

ma ancora credete a sti segaioli che scrivono???

10/03/2014 23:10

Giovanni

Triste il preservativo, si perderebbe tutto il bello del gioco.. e poi lei non lo sopporta.. ora le sta venendo il desiderio di farlo con qualcuno nei bagni degli uomini di qualche locale, o al cinema, ma non si sente ancora abbastanza disinibita..

10/03/2014 11:36

tuttofree2@libero.it

... Sandro... lasciaci la libertà' di confrontarci e magari sognare....qui si fa questo. Altrimenti tutto e' becero e volgare come la quotidianità'...

10/03/2014 07:52

Sandro

Coglioni così vi ammalate, get a condom idiot!

09/03/2014 12:27

tuttofree2@libero.it

Appunto Giovanni....certe situazioni le trovi se provi....altrimenti sono solo commenti e fantasie. Portala qui e verrà' purificata come si deve....Troia no puttana

08/03/2014 17:44

Giovanni

Il club privé è troppo da borghesi esibizionisti, mentre a noi piace il brivido di aver a che fare con tipi anche un po' rozzi, abituati a troie da strada.. Da ciò che mi racconta quando la vedono così elegante e capiscono che possono approfittare della sua bocca gratis e con ingoio diventano particolarmente volgari.. Questo la fa impazzire, e anche me..

07/03/2014 09:24

tuttofree2@libero.it

.... Certamente scegliete voi. L'invito è' sempre valido. Concordo anche con gli altri che scrivono della tua fortuna di cornuto felice. Si trovo sia corretto. vi dico anche a tutti voi che leggo anche di altre mogli molto troie e felici in elenco racconti. Per esempio di una moglie che non vede quello che è' e si diverte a fare dei giochini per accontentare il proprio partner....alla fine prenderà' il succo di un altro?.....vedremo. Leggero'. Cmq... Ripeto...i giochi ci sono ed anche i maialini....forza mariti portate le vostre consorti!.....vi aspettiamo

07/03/2014 08:57

bip

Bravo Carlo sei un vero intenditore come me,in questo modo vanno affrontate certe situazioni

07/03/2014 04:21

Carlo

caro giovanni ma hai mai pensato di portare la tua ragazza in un Club Privè? in un ambiente adeguato e protetto ti piacerebbe ancor di più vederla scopare o spompinare qualcun altro,e poi anche tu potresti farla cornuta con qualche mistress allargando le prospettive sessuali tra di voi...sono daccordo con l'amico che ti con siglia di sposarla al più presto ,perchè una moglie così puttana può fare innamorare un uomo alla follia!

07/03/2014 00:15

Giovanni

Mah, ci penseremo.. intanto forse la sto convincendo a provare il culo, l'idea la ispira.. queste sere vediamo in giro se capita, ovviamente sarà lei a proporlo al fortunato..

06/03/2014 22:54

tuttofree2@libero.it

... Nn sconosciuti del tutto. Io vi organizzerei in ogni dettaglio la cosa, perché' a me piace creare certe situazioni, voi avreste ogni dettaglio prima...naturalmente una volta accettata la situazione, sareste voi i protagonisti del gioco....ma nn sarebbe stupendo trovarvi in mezzo ad un parco, fari di auto che illuminano il suo corpo nudo....poi un ciccione di 65 anni ed un secondo magrolino con la faccia da pervertito con i cazzi in mano a menarseli....lei la Dea....???....così' ogni volta che vorrete

06/03/2014 20:24

Giovanni

Non ci fidiamo molto degli incontri organizzati, per ora improvvisiamo così.. poi a lei ancora non va di fare altro con gli sconosciuti, dare la figa lo trova banale, per il culo non è ancora sicura perchè non sopporta il preservativo.. le ho detto che forse non sarebbe necessario..

06/03/2014 14:58

roby

Giovanni da che città provieni?

06/03/2014 14:35

tuttofree2@libero.it

....portala nei nostri giochi. Anche gang con vecchi porci....dai! Non esitare contattami

06/03/2014 11:41

Giovanni

La lingua in bocca me l'ha messa un paio di volte, mentre il tizio nell'altra macchina si guardava la scena.. il culo non la convince perchè dovrebbe farlo fuori dalla macchina e non le va, dentro sarebbe scomodo.. tra l'altro li preferisce tutti di una certa età, sui 50 e oltre, dice che così c'è più distacco e si sente più troia..

06/03/2014 11:21

mauro k.

bel racconto , bravo, anche io e la mia ragazza lo abbiamo fatto una volta prima di sposarci, in quell'occasione lei se lo fece mettere anche nel culo..

06/03/2014 03:15

bip

Una troia cosi la devi sposare subito visa aspetti che scappa via? Poi se Li code qalcun'altro quei spettacolini.Poi non ci hai detto se appena ritorna in macchina da te dopo che si e fatta sborrare in bocca prima di iniziare a raccontarti tutto to infila la lingua in bocca

06/03/2014 01:50

Giovanni

Da quella volta abbiamo ripetuto l'esperienza diverse altre volte, anche nei parcheggi di alcuni centri commerciali.. a quanto mi ha detto, non sempre grossi come il primo ma comunque eccitanti.. ma soprattutto mi fa impazzire quando mi racconta ciò che le dicono mentre se li lavora..

05/03/2014 21:21

tuttofree2@libero.it

Cari...io vi propongo il mio cazzo, comunque da porco. Poi se volete ho molti amici,molto peggio di me...basta volerlo...ps....a me piace il culo

05/03/2014 20:10

Sandro

Mi metto in coda (nel parcheggio)

05/03/2014 12:27

ANTONIO

ciao Giovanni complimenti x il bel racconto anche a me piacerebbe farmi fare un bel pompino dalla tua ragazza sono Antonio

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!