Monica e Lory padrone

La mia storia con quella super ragazza di nome Monica continua ad oggi e vi racconto cosa mi è successo , ormai conoscendo i miei gusti sessuali Monica mi aveva completamente in pugno , per meglio dire mi teneva per le palle. Monica aveva confessato ad una mia collega di essere un minidotato passivo in quanto ormai da molto tempo non avevo più avuto rapporti con le donne ma che mi piaceva essere deriso per la mia mancanza di virilità in mezzo alle gambe essere calpestato e preso a calci nelle palle subivo senza fiatare e obbedivo a suoi ordini come un cagnolino ammaestrato. Infatti sempre ormai nel famoso motel con tema sado maso ci incontrammo tutti e tre io Monica e lory era una nuova esperienza per me ma ero ormai pronto per essere usato da quelle due splendide ragazze come al solito mi fecero spogliare rimanendo nudo davanti a loro due non vi dico nel loro viso c era la voglia di deridermi a piu non posso vendendomi quel misero pisellino moscio piccolo come quello di un bimbo e sapendo che non avevo più avuto rapporti con donne un impotente vero mi fecero mettere quattro zampe e subito mi fu ordinato di leccare le loro splendide estremità Monica aveva dei colori molto strani nelle unghie dei piedi lory le aveva di un rosso fuoco cominciai a leccarle tutte Monica mi caccio il piede tutto in bocca . io leccai a piu non posso quel piede sentivo il suo splendido piede tutto nelle mia bocca la cosa Ando avanti per circa una ventina di minuti fino a quando con un sogghigno entrambe si tirarono giù le mutandine e io coricato per terra mi arrivo una dolce ed improvvisa pioggia dorata da entrambe lory e monica sapevano il fatto suo mi fecero leccare e bere il loro prezioso nettare dall’ loro piede senza nemmeno sprecare una goccia. ci fu un calpestamento del mio viso e delle mie palle ormai inutili mosce, ma quel giorno non mi fu concesso di masturbarmi il che fu ancora piu umiliante per me deriso calpestato dalle loro divine estremità sporco di pioggia dorata con le palle doloranti ma senza essermi masturbato.Monica e lory mi fecero rivestire cosi tutto sporco dicendomi che cosi mi sarei ricordato con il loro profumo di donna quella giornata,in effetti avevano ragione perché era stata una giornata magnifica io ormai sempre piu passivo ma il ruolo datomi mi andava più che mai bene loro monica e lory femmine dominanti nel deridere i minidotati sottomessi come me avevano trovato sfogo ai loro pensieri piu perversi e cattivi da donne sposate che non avrebbero mai potuto esaudire le loro tentazioni più nascoste, saldai il motel con una promessa da parte di monica che al prossimo incontro sempre stabilito dalle due ragazze padrone,i giochi si sarebbero fatti più intensi ma anche più duri per me come schiavetto ma questo è un altro racconto con quelle due fantastiche dee al nome di monica e lory.

Vota la storia:




13/06/2014 19:47

Camillo 2

luigi.p - Semplice. scrivi qui la tua e-mail. OK?

12/06/2014 18:10

luigi.p

a fratello hai detto bene noi minidotati possiamo solo subire non avendo una vita sessuale regolare ben venga una cura ciao

12/06/2014 18:06

luigi.p

a camillo2 offerta valida ma come posso contattarti grz

12/06/2014 16:30

Camillo2

Ti rinnovo l'offerta per la mia azienda agricola. Ah, dimenticavo, anche la ci sono alcune donne manesche e SPISSACCIONE (fanno tanta pipì) Contattami pure, grazie.

12/06/2014 14:48

Fratello

Ho letto le tue storie e ti capisco. La vita del minidotato è crudele. Non ci rimane che godere di un'umiliazione di cui non abbiamo colpe. Spero tanto trovino una cura il più presto possibile. Vita di merda.

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!