Ricatto morale (4) Parte

Bene, riprendemmo a fare la nostra vita quotidiana, lei tutti i giorni si fermava davanti alla buca, spostava il mattone in cerca del biglietto, la incontravo nel bar a fare colazione, ma come se niente fosse. La sera lei usciva dal lavoro alle 19 in punto, minuto più o meno, faceva ritorno a casa, quando entrava nel portone
si avvicinava alla buca, poi saliva in ascensore. Erano passata una settimana, dal nostro ultimo incontro sessuale, una sera laspettai davanti alla porta dell'ascensore, come sempre arrivò dopo un ora dal luogo del lavoro, le feci segno di stare in silenzio, e di entrare in ascensore, schiacciai il pulsante all'ultimo piano, entrammo sotto il solaio del tetto accanto alla cabina dell'ascensore, le chiesi che avevo
voglia di lei, lei disse propio ora mio marito, attende il mio arrivo. Io: faremo infretta, e mentre parlava io
le toccavo il culo, in modo massaggio e le stringevo le chiappe; la feci sedere sul gradino del pianerottolo, mi sbottonai i pantaloni e tirafo fuori il mio cazzo appaggiandolo sulle sue labbra, poi le feci aprire la bocca e lo spingevo dentro, scopandola con foga e eccitazione, e mentre lei era intenta a succhiare io le dicevo, vedrai per questa sera faremo in fretta, sono molto eccitato e solo questione di qualche minuto, poi raggiungerai lui! Lo faceva con molta passione mi scoppiava il cervello, da come ero
eccitato, poi allimprovviso le tenni la testa ferma e spingevo il mio cazzo in gola, con dolcezza e ritmo
ambedue, poi gli godo in bocca, riempendo di sperma la sua bocca invitandola a ingoiare il tutto, e di continuare al solito modo. Poi la baciavo stringendola a me, ora puoi andare, l'antipasto lo hai già ottenuto, alla prossima e andai via.

Vota la storia:




14/07/2015 16:49

sergio

fabio ma curati!!

13/07/2015 18:22

Camillo 2

Sì l'ha fatta ma bigiava, bigiava, bigiava...

07/07/2015 15:06

Jeff

Ma almeno hai fatto la terza (elementare)?!

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!