Serata al locale di scambisti parte quarta

Eccoci qua per la terza parte della nostra avventura nel locale per scambisti, ormai io e la ragazza mia amica siamo assuefatti per questo locale, non riusciamo più farne a meno, quello era il nostro piccolo angolo di paradiso dove trasgressione e passione primeggiano e dove noi diamo libero sfogo alla nostra fantasia!!!! Come al solito era arrivata la nostra serata trasgressiva e avevo in mente un'idea che solo al pensiero mi eccitava..... come nostra routine abbiamo bevuto qualcosa, abbiamo ballato e quando il nostro grado alcolico aveva raggiunto il livello giusto siamo andati a dare sfogo alle nostre fantasie; quella sera la mia amica era particolarmente sexy aveva un vestitino che me lo faceva diventare duro solo a guardarla, una volta arrivati dalle stanze, ne cerco una con le manette al letto.... appena l'abbiamo trovata ci siamo infilati dentro e mentre la distraevo facendomelo succhiare l'ho ammanettata, all'inizio ne ho abusato io in tutte le maniere, prima facendomelo succhiare, leccandogliela e poi scopandola come si deve!!! Ad un certo punto mi chiede di slegarla e io con un sorrisino malefico la guardo e gli dico che non era ancora finita, mi alzo, mi avvicino alla porta e apro il lucchetto, subito sono entrati due vecchietti assatanati che avevano iniziata a toccarla ovunque, lei si dimenava come se non volesse ma ero certo che gli sarebbe piaciuto, uno dei due uomini si slaccia le braghe e inizia a strofinarglielo sul viso mentre l'altro gli leccava la patata, era legata polsi e caviglie e non poteva scappare da nessuna parte, vederla godere in quel modo mi piaceva troppo, ma quello era solo l'inizio... una volta finito con i due tipi, la prendo e la giro a pecora e apro le danze inculandola, da fuori ci stavano guardando e appena mi sono staccato vedo entrare tre ragazzi pronti per dargli il ben servito..... Abbiamo trascorso un'altra serata al limiti della realtà dove l'unico limiti era la nostra fantasia!!!

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!