• Pubblicata il:
  • Autore: Corrado
  • Categoria: Racconti gay
  • Pubblicata il:
  • Autore: Corrado
  • Categoria: Racconti gay

Un pomeriggio in sauna

Era un Sabato pomeriggio pioveva faceva freddo decido di andare in sauna arrivato verso le quindici mi spoglio metto tutto nel armadietto entro nella sauna secca era ha novanta gradi dentro era buio mi distendo ha pancia in su' poco dopo mi sento toccare il mio cazzo quardo chi è lui mi disse piano ciao io rispondo con un ciao lui subito mi bacia in bocca poi mi disse ti voglio chiavare io le dico più tardi poi le dico vado ha fare una doccia era un uomo sui trentacinque anni il suo peso sui novanta kg molto dotato ventitré cm di cazzo sotto la doccia mi lava la schiena anche il mio culo mi mette un dito nel buco io prima di partire da casa mi sono fatto un bel clistere sotto la doccia mi disse all'orecchio mi piaci tanto nel frattempo mi bacia in bocca aveva una bocca molto dolce finita la doccia vado nel bagno turco dentro è tutto buio vado ha sedermi in una banchina lui mi viene vicino è mi stringe ha lui aveva già il cazzo duro lui mi invita ha sedermi sopra il suo cazzo io le dico mai provato all'ora provò lui con una mano guida il cazzo sul buco io mi siedo sopra è entrato tutto ha parte il dolore è il bruciore lui mi chiede tutto bene direi di si disse cambiamo posizione mi viene è mi monta alla pecora io appoggio le mani sulla panchina il cazzo entrò tutto ha cominciò ha pompare le dico non fermati lui mi risponde all'ora godi troia vacca mi monto' per dieci minuti poi mi sboro' dentro nel culo lui era sopra di me con tutto il suo peso poi lo tirò fuori mi disse sei stato bravo mi ai fatto godere mi diede un abbraccio bacio è andò via

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!