Io la schava e la sua prima orgia

Deciso a fare della mia amichetta una vera schiava puttana,una sera d'estate l'andai a prendere per farmi fare un pompino,era la scusa che le avevo raccontato.la portai in un parcheggio isolato, poco dopo arrivo' un amico al quale avevo telefonato dicendogli di raccogliere due o tre ragazzi e attenderci li per socpare la porca in gruppo. Appena vide la macchina che faceva segnali con la schiava mi chiese di cosa si trattava....Vedi puttana, stasera ti regalo il cazzo dei miei amici,se lo vuoi.Faccio quello che vuoi disse, ma quanti sono? credo tre, allora lei disse che erano troppo e voleva andare via,aspetta amore di troia,vieni a vedere.Scesi tutti dalle auto, la troia si trovò davanti tre ragazzi con i loro cazzi duri in mano ed io che la incitavo a prenderli in bocca,sei il solito porco depravato,disse,ma ormai era talmente eccitata che non potè fare altro che mettersi in ginocchio per terra e cominciare a succhiare.Con un cazzo in bocca e due nelle mani comincio' a spompinarli a turno,mentre io guardavo e mi facevo una sega..fu cosi che vedendola godere decisi di chiamare altri amici e nel giro di mezz'ora ne arrivarono altri quattro,otto cazzi totale a sua disposizione.Non è facile descrivere la situazione,ma dopo oltre un'ora di pompini e cazzo ovunque la feci stendere sul cofano della macchina e la chiavammo tutti a turno, poi si passo' al culo e al double fucking, alla fine era sfasciata, fica e culo aperti e fradici e godeva in continuazione...La portai a casa e mi feci succhiare ancora il cazzo poi le dissi, adesso vai da tuo marito e fatti scopare anche da lui, quel bel cornutone cazzuto,e lei lo fece...............

Vota la storia:




20/02/2011 10:05

Paolo

Capisco che x i comuni mortali le mie storie siano anche difficili da credere....però sono tutte vere mi dispiace se ad altri nn capitano,mettetec impegno e passione e fatele capitare.....

18/02/2011 19:42

il consigliere

Ma Vaffanculo ...........

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!